Dieci motivi per i quali è piacevole nuotare in vasca scoperta.

Dall’abbronzatura particolare ai tramonti spettacolari, dieci buoni motivi per essere felici di nuotare in una piscina all’aperto.

Dall’abbronzatura particolare che dona il marchio da nuotatore, agli spettacolari paesaggi e tramonti che si possono ammirare mentre ci si allena. Questi e molti altri motivi rendono l’allenamento in vasca scoperta molto più piacevole rispetto a quello fatto nella piscina versione “invernale”. Sarà anche che l’estate porta sempre allegria in qualche modo o effettivamente saranno tutti i vantaggi che ci sono tra la vasca scoperta e quella al chiuso, ma nuotare all’aria aperta ha il suo perché!

Noi abbiamo individuato almeno dieci motivi per cui è piacevole nuotare in vasca scoperta:

  1. La luce del sole che riflette sul fondo della piscina, ti fa sentire più veloce! In più puoi sfruttare la tua ombra per apportare gli accorgimenti necessari a migliorare la tua tecnica;
  2. Non devi preoccuparti dell’esalazione di cloro nell’aria perché nelle piscine all’aperto non ci sono questi problemi;
  3. piscina scopertaLa vitamina D fornita dal sole ti aiuta in maniera straordinaria a recuperare energie dopo le ripetute intense dell’allenamento e questo aiuta anche a far trascorrere in maniera più gradevole il tempo impiegato per tutta la sessione;
  4. Gli occhialini specchiati ti fanno sentire più tosto e ti danno un’aria da professionista anche se non lo sei;
  5. È divertente creare un riparo all’ombra per la tua bottiglia d’acqua utilizzando la tavoletta e le pinne per l’allenamento;
  6. Tuffarsi in piscina per l’allenamento in una giornata particolarmente calda, è una sensazione bellissima;
  7. L’abbronzatura di un nuotatore, con i segni delicati degli occhialini e del costume, ti rendono più sexy;
  8. Alcuni dei migliori tramonti si ammirano durante la fase di respirazione mentre nuoti;
  9. Terminato l’allenamento puoi asciugarti all’aria aperta stendendoti al sole per abbronzarti;
  10. Non devi preoccuparti del freddo che fa una volta fuori dagli spogliatoi dopo l’allenamento.

Avete altri buoni motivi per preferire la piscina all’aperto su quella al chiuso? Scrivetelo nei commentati all’articolo!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine