Europei Master Londra 2016, l’elenco iscritti!

Definito anche il programma gare con specifica relativa alle vasche.

Attesa fortemente da oltre 10mila atleti, la LEN ed il Comitato Organizzatore Locale degli Europei Master di Londra 2016 hanno finalmente pubblicato l’elenco iscritti alle gare che segue alla specifica del programma suddiviso per vasca pubblicato la scorsa settimana!
Quelli che erano già destinati ad entrare nella storia, in quanto saranno i primi Campionati Europei Master a disputarsi quasi in contemporaneità con quelli riservati agli atleti d’Elite, diventeranno probabilmente una delle edizioni più partecipate e più discusse di sempre.
In attesa dei riscontri dati dalla competizione, la moltitudine di atleti attesi al London Aquatics Centre nella cinque giorni di gare che si consumerà dal 25 al 29 maggio e che daranno vita a più di 25mila gare, hanno già scritto una pagina di storia per un Campionato Europeo Master con numeri che addirittura sfiorano quelli prodotti dai Mondiali Master di Riccione 2012 dove furono circa 12.500 gli atleti iscritti, di cui però circa 9.000 divisi tra Nuoto, Tuffi e Sincro, oltre 1.800 atleti per la competizione Open Water e gli altri appartenenti alle 104 squadre per la Pallanuoto.

L’impianto sportivo del Queen Elizabeth Olympic Park che nel 2012 ospitò i Giochi Olimpici, sarà colmo come non mai, motivo per cui la LEN ha avvisato tutti i partecipanti che ci sarà da fare file chilometriche e pazientare lunghe attese per le sessioni di riscaldamento, nonché per le gare.
Poco importa a quanto pare che in maniera del tutto inedita, gli 800 e 400 stile si disputeranno con due atleti per corsia visto il gran numero di partecipanti e che per lo stesso motivo si è dovuto imporre agli iscritti di ridursi le gare da 5 a 3, oltre che scendere al compromesso di utilizzare anche la vasca secondaria per disputare le gare, la risposta dei Master di tutta Europa +è stata più che massiccia.

Prima di linkare l’elenco iscritti, ricordiamo infine che saranno posti veti sugli accompagnatori e quindi amici e parenti non avranno più certezza di poter accedere nell’impianto per seguire le gare in quanto gli spazi disponibili dovranno essere riservati agli atleti effettivamente partecipanti. Per chi invece disputerà la propria gara nella vasca secondaria, destinata in origine al riscaldamento, verrà ripreso e trasmesso su un grande schermo che sarà montato probabilmente nei pressi del Parco Olimpico nel Queen Elizabeth, organizzazione scelta dal COL vista la mancanza di un vero piano vasca e delle tribune relativamente a quella vasca.

Swim4Life Magazine seguirà i Campionati dal piano vasca.

Clicca qui per l’elenco iscritti ai Campionati Europei Master Londra 2016

Clicca qui per i tempi limite per i Campionati Europei Nuoto Master di Londra 2016

Clicca qui per il programma gare suddiviso per vasche

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine