Gregorio Paltrinieri vince i 1500 stile australiani

Inizio del nuovo anno ancora davanti a tutti per il Greg nazionale che fa suoi i 1500 del Victoria Open Championships provando lo “scatto” nei primi 800 metri

Il crono nuotato non è uno dei migliori, ma vincere porta a vincere e inanellare una serie vincente fin da gennaio ha un valore forse anche più importante del crono nuotato per Gregorio Paltrinieri che dopo aver chiuso secondo nei 400 stile libero nella giornata d’apertura (3’51”80, ndr) e terzo nei 1200 in mare nella giornata di sabato (11’03, ndr), ieri ha messo la mano davanti a tutti nei suoi 1500 stile libero fermando il tabellone a 15’12”96.

L’atleta delle Fiamme Oro e Coopernuoto allenato da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia, attualmente in Australia per proseguire la preparazione iniziata a settembre, ha chiuso dunque con una vittoria significativa il Victoria Open Championships di Melbourne, mettendosi alle spalle il giapponese Ayatsugu Hirai, autore di un bel recupero nella seconda parte di gara con 15’21”33 ai danni dell’australiano Mack Horton, compagno di allenamenti di Greg, con 15’25”80.

Il 23enne carpigiano ha poi confessato di aver testato il tempo sulla distanza degli 800 stile, parziale segnato in 7’58″27 che vale la realizzazione dell’obiettivo fissato nel nuotare sotto gli 8 minuti, cosa che non gli era riuscita lo scorso anno in questo periodo, quando al Trofe oCittà di Milano nuotò in 8’00″18 seguito dal 15’02″67 nei 1500 stile, risultati cronometrici che però ricordiamo, si tramutarono rispettivamente in 7’42″44 e 14’35″85 nel momento che contava, ovvero nella finale mondiale di Budapest.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights