Nuoto Paralimpico, gli Europei di Dublino alle porte, Antonio Fantin in cerca della consacrazione

Video Intervista all’atleta della Aspea Padova che si presenterà in Irlanda con il biglietto da visita del Record del Mondo nei 50 stile

Ancora in estasi per le gesta degli Azzurri ai Campionati Europei di Glasgow, dove l’Italia del Nuoto ha vinto 22 medaglie stabilendo il record assoluto personale in campo continentale, inizia il countdown ai Campionati Europei di Nuoto paralimpico che inizieranno tra tre giorni a Dublino e che dal 13 al 19 agosto vedranno impegnati 28 atleti all’inseguimento della gloria e di un altro passo avanti nella progressione impressionante che ha visto lo squadrone Azzurro paralimpico fare passi da gigante.

Un mix di veterani e giovanissimi compone la squadra che è partita ieri sera per l’Irlanda e tra questi c’è anche il giovane talento Antonio Fantin, 17 anni compiuti lo scorso 3 agosto, che andrà in cerca della consacrazione dopo un anno che lo ha visto emergere come una della nuove punte della nazionale.

Da appena un anno nel giro della nazionale, l’atleta della Aspea Padova Onlus ha messo a segno risultati molto rilevanti, anticipando le sue ambizioni per i Mondiali in Messico già con i titoli vinti nei 100 e 400 stile libero, 100 dorso e 200 misti e l’argento vinto nei 100 rana ai Giochi Paralimpici Europei disputati lo scorso settembre.

Abbassato di una classe sportiva durante le World Series di Legnano, a Dublino non potrà però più compete nei suoi 400 stile libero in cui a dicembre si è laureato Campione del Mondo della classe S6, ma potrà concentrarsi sui 100 stile libero e 100 dorso in cui sempre ai Mondiali di Città del Messico, vinse due medaglie di bronzo abbinate ai due argenti vinti poi con la 4×50 stile libero mista 20 punti e 4×100 stile 34 punti.

La classe S5 tra l’altro lo ha rilanciato ulteriormente tre le stelle del panorama mondiale paralimpico, vedendolo subito infrangere il Record del mondo dei 50 stile libero classe S5 nuotando la distanza in 31”65, ben 29 centesimi meglio del primato precedente detenuto da quattro anni dal brasiliano pluricampione paralimpico Daniel Dias.

Come affronterà i suoi primi Europei Antonio Fantin? Scoprilo nella video intervista realizzata durante il ritiro Azzurro al Centro Federale di Ostia:

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine