Nuoto Master, Matteo Montanari sensazionale Record Mondiale Master30 negli 800 stile

Al 2° trofeo Città di Sassuolo l’atleta bresciano cancella il primato ventennale dello statunitense Alex Kostich stabilendo il miglior crono italiano di sempre di tutte le categorie Master

Non più di venti giorni fa vi avevamo raccontato di come ai recenti Campionati Italiani giovanili, disputati allo Stadio del Nuoto di Riccione, il bresciano Matteo Lamberti, figlio del campione del mondo e allenatore Giorgio, avesse centrato il nuovo record italiano cadetti dei 1500 stile libero col tempo di 14’44”87 cancellando il 14’49”47 di Matteo Montanari che resisteva da 10 anni – clicca qui per leggere la notizia.

È chiaro a tutti come nel mondo del nuoto così come in qualsiasi altro ambito sportivo esistano atleti in grado di ottenere il meglio da sé stessi e saper andare oltre i propri limiti collezionando successi e imprese a qualsiasi età della propria vita, ed il mondo Master ne è la forma più esplicita. Proprio quello che ha messo in pratica Matteo Montanari, che nel recente weekend di gare del Circuito Supermaster, presso la piscina da 25 metri Onda Blu di Sassuolo, si è tolto la soddisfazione personale di regalarsene un nuovo, di tutt’altro ambito e di tutt’altra caratura.

L’atleta classe ’89 tesserato per la Esc ssd-Brescia, al suo primo anno da Master30 ,già tre volte campione mondiale ai Campionati Master di Budapest 2017, ha messo in atto una prestazione maiuscola concludendo gli 800 stile libero in 8’13”62 e 1019.77 punti, facendo così registrare il nuovo Record Mondiale cancellando il precedente di 8’17”06 che resisteva dal dicembre del 2000 dello statunitense Alex Kostich, ex atleta della nazionale a stelle e strisce e tra l’altro attuale primatista mondiale Master35 degli stessi 800 stile. In campo nazionale Montanari va a cancellare invece il crono di 8’21”92 di Yuri Gotti del novembre 2016. In un colpo solo il ragazzone bresciano, con quella che è stata la miglior prestazione assoluta maschile del trofeo, diventa difatti l’italiano master più veloce di sempre della specialità, andando a precedere nelle graduatorie il livornese ex nazionale Samuele Pampana, attuale detentore del primato mondiale Master40 con 8’15”69 e diventa il secondo migliore al mondo di sempre di tutte le categorie master, dietro solo al world record Master25 8’07”91 del brasiliano Angelotti.

“Sono molto molto soddisfatto di questo record,mi aspettavo di poter rinuotare vicino al 8’15” fatto anno scorso,invece è andato veramente tutto oltre ogni aspettativa – queste le parole di Matteo Montanari ai microfoni di Swim4life Magazine – Una gara quasi perfetta passando 4’07” e tornando in 4’06”,forse un po’ lento i primi 200 metri,ma questo poi mi è stato di aiuto per poter sprintare al meglio nel finale. Da dicembre mi sto allenando tanto, anche più degli altri anni,con l’obiettivo di arrivare al 200% della forma all’appuntamento clou della stagione, i mondiali master coreani in agosto. Ringrazio infine la mia società che quest’anno mi sta permettendo di nuotare in condizioni ottimali e ringrazio una persona speciale che domenica ha passato il pomeriggio in piscina a Sassuolo,magari anche un po’ annoiandosi,ma da quando la conosco mi esce tutto più facile,anche nuotare e sicuramente ha portato fortuna”

La miglior prestazione assoluta femminile della manifestazione viene stabilita nei 100 dorso dalla sempre formidabile Silvia Parocchi, Master50 della Molinella Nuoto con 1’10”99 e 977,17 punti.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Lorenzo Giovannini

Dipendente di un’azienda farmaceutica di Prato. Ha un passato da agonista e dal 2010 partecipa al Settore Master. Reporter sul piano vasca.