Nuoto, Paltrinieri rimedia un infortunio al gomito dopo la 5km di Miami

Il forte tocco della piastra provoca al campione un movimento innaturale del gomito

Una grande vittoria che lascia il segno non solo dal punto di vista del prestigio ma anche su quello fisico, quella di Gregorio Paltrinieri (nella foto di copertina del suo profilo Instagram) che domenica si è aggiudicato la 5 chilometri dei Campionati Nazionali Statunitensi, che l’avevano visto trionfare anche nella 10 chilometri nella riserva naturale di Key Biscayne, un comune degli Stati Uniti d’America, nella Contea di Miami-Dade dello Stato della Florida – clicca qui per approfondire.

L’atleta delle Fiamme Oro e Coopernuto, allenato al Centro Federale di Ostia da Stefano Morini, ha pagato cara la fantastica volata finale contro il compagno d’allenamenti Domenico Acerenza (Fiamme Oro/CC Napoli), infatti al momento dell’arrivo, nella trance agonistica e con la foga di concludere davanti la gara, il campione Azzurro compie un movimento innaturale del gomito destro nel tocco della piastra. Nonostante questo, solo molte ore dopo Paltrinieri ha iniziato ad accusare dolore, cosa che l’ha portato ad approfondire la questione effettuando degli esami in ospedale.

Rientrato ieri in Italia, Greg dovrà stare fermo per un paio di settimane, quindi sarà costretto a saltare il collegiale in altura, previsto per il gruppo di Ostia e condotto dal tecnico federale Stefano Morini, dal 7 maggio all’1 giugno.

View this post on Instagram

🐲

A post shared by Gregorio Paltrinieri (@greg_palt) on

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.