Simone Barlaam “Felice per i Record Mondiali, tornare a gareggiare è stato qualcosa di unico”

L’atleta della Polha Varese ha realizzato tre Record del Mondo al Sette Colli in altrettanti gare disputate al Foro Italico di Roma

Questa speciale edizione del 57esimo Settecolli andato in scena allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Romasarà ricordata di certo come la prima manifestazione post emergenza Covid ma anche l’evento in cui Simone Barlaam ha buttato giù delle prestazioni decisamente fuori dal comune, così da paragonarlo alle imprese di Michael Phelps.

Non si potrebbe parlare diversamente dell’atleta della Polha Varese che in tre giorni, in tre gare, ha stabilito altrettanti Record del Mondo!

Il primo sussulto per il 20enne, allenato da Massimiliano Tosin, è arrivato nei 50 stile S9 con 27”81 che andava a polverizzare il precedente primato da lui stesso registrato lo scorso dicembre, tre mesi prima del lockdown, con il crono di 29”08. A seguire è stata la volta dei 100 stile S9 con 53”56 che gli ha permesso di migliorare il precedente primato da lui stesso detenuto e nuotato nella finale vincente dei Mondiali di Londra dello scorso anno in cui si laureò campione in 54”10.

In ultimo è arrivata la tripletta con il 50 farfalla S9 nuotato in 26″59, un crono che fa rabbrividire, che polverizza il vecchio limite del magiaro Sors Tamas con 27”13 registrato alle Paralimpiadi di Rio 2016. Da notare che questo risultato gli ha permesso di cancellarev il Record Italiano detenuto dal compagno di squadra e di nazionale Federico Morlacchi con 27”67 registrato ben dieci anni fa.

Con un soddisfatto Simone abbiamo parlato del buon momento dopo il lockdown, la ripresa delle gare e la gioia di ritrovarsi, un appunto sui media e televisioni che ancora oggi ignorano il nuoto paralimpico e le sue prospettive per il futuro.

Clicca qui per la galleria video del Sette Colli 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.