Foto gofundme.com

Nuoto, una raccolta fondi per riscostruire il centro sportivo Splash Nuoto di Spigno Saturnia

La struttura fu distrutta da un incendio lo scorso 9 Settembre

Lo scorso 9 Settembre 2020 il centro sportivo Splash Nuoto di Spigno Saturnia è andato distrutto a causa di un incendio. Nel giro di pochi minuti le fiamme hanno avvolto l’intera struttura, provocandone il crollo.

L’incendio ha completamente distrutto piscina, palestra, spogliatoi, bar e la maggior parte dei locali.

La tragedia ha stravolto la vita di decine di famiglie, persone e collaboratori che si sono ritrovate da un momento all’altro senza lavoro.

Il primo passo è stato quello della messa in sicurezza di ciò che restava della struttura, con la rimozione delle macerie, la rimozione e/o consolidamento delle parti pericolanti che potrebbero crollare.

Successivamente si è avviata una raccolta fondi saranno destinata alla A.S.D. Splash Nuoto con l’obiettivo di rinascere dalle proprie ceneri e di continuare a crescere ed educare tanti giovani grazie ai valori che solo lo sport sa trasmettere e restare un punto di riferimento per una piccola realtà come quella di Spigno Saturnia.

Clicca qui per contribuire alla raccolta fondi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.