Nuoto, Benedetta Pilato: “Spero che Budapest sia l’inizio di una grande carriera”

La 16enne tarantina è stata ospite a che “Che tempo che fa”, trasmissione condotta sulla Rai da Fabio Fazio

Ospite a che “Che tempo che fa”, trasmissione condotta sulla Rai da Fabio Fazio, l’azzurra Benedetta Pilato è tornata a parlare dei fantastici Campionati Europei di Budapest, da record per tutta l’Italnuoto – clicca qui per approfondire.

“È stato una grande risultato a Budapest, spero sia l’inizio di una grande carriera per me, sono veramente contenta. Mio padre non guarda le mie gare perché ha l’ansia, ma adesso è più tranquillo. Ho battuto il record di Federica (Pellegrini ndr.) come la più giovane debuttante nei Mondiali, sono molto felice“

benedetta-pilato-straordinaria-record-mondo-50-rana
Benedetta Pilato

La 16enne tarantina del Circolo Canottieri Aniene ha messo il sigillo sul suo primo Record del Mondo in carriera, con il crono di 29”30 sbriciolando il primato della statunitense Lilly King di 29”40 fatto ai Mondiali di Budapest 2017 – video della gara – con il quale è diventata la più giovane primatista mondiale nella storia del nuoto italiano

“Anche lei si è complimentata con me per il record e mi ha detto ci vediamo a Tokyo. Infatti mi sto preparando sui 100 rana”

Clicca qui per rivedere l’intervista su RaiPlay

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.