alberto-razzetti-tris-argento-e-record-italiano-nei-400-misti-agli-europei-di-kazan
Photo Andrea Staccioli / Deepbluemedia / Insidefoto

Alberto Razzetti tris, argento e Record Italiano nei 400 misti agli Europei di Kazan

L’Azzurro chiude il cerchio in Russia dopo l’oro dei 200 farfalla e il bronzo dei 200 misti

Alberto Razzetti colleziona il tris russo ai Campionati Europei in vasca corta di Kazan, conquistando l’argento dei 400 misti.

Gara sopra le righe del giovane talento russo Ilya Borodin che non lascia spazio ai pronostici dominando la finale in 3’58”33 scrivendo il Record Mondiale Junior e migliorando il suo Record Europeo Junior di 3’59”57 dello scorso settembre.

Dietro di lui è bagarre, con Alberto Razzetti che prova a insidiare il russo fino ai 150 metri, chiudendo poi con il nuovo Record Italiano di 4’00”34.

Un oro, un argento e un bronzo, una tripletta perfetta che mi trasmette fiducia – ha dichiarato Alberto Razzetti – Il bilancio di questi Europei è molto positivo, di più davvero non potevo chiedere. Sono salito sul podio in tre gare su quattro e va benissimo così.

Non mi voglio fermare, devo lavorare molto con il mio allenatore Stefano Franceschi per correggere i miei difetti ed è ciò che farò fin da subito”

Per il 22enne ligure delle Fiamme Gialle e Genova Nuoto My Sport allenato da Stefano Franceschi si tratta della terza medaglia vinta a Kazan dopo l’oro dei 200 farfalla e il bronzo dei 200 misti, migliorando il suo precedente Record Italiano di 4’01”57 nuotato alla ISL di Napoli.

Il podio lo chiude il magiaro Hubert Kos con 4’03”16, mentre chiude quinto Pier Andrea Matteazzi a cui non basta migliorare il personale di 4’09”34 del 2019 nuotando in 4’07”44.

La mia nuotata non paga in vasca corta – ha dichiarato Pier Andrea Matteazzi – Devo sempre rilanciare la mia azione ed io sono abituato ad andare in progressione. Un quinto posto europeo è sempre un grande traguardo e uno stimolo a fare meglio”

La medaglia in questa specialità a un Europeo in corta mancava dall’argento di Francesco Pavone del 2015, che seguì al bronzo di Federico Turrini del 2013.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Gare in corso

Clicca qui per i risultati completi

Orari e Diretta TV

Batterie di qualifica in gara dalle 8.00 ora italiana verranno trasmesse in diretta streaming sul sito web della LEN – clicca qui – mentre semifinali e finali dalle 16.30 ora italiana e verranno trasmesse in diretta su Rai Sport e in streaming su Rai Play.

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Clicca qui per il Programma Gare

Squadra Azzurra

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine