Aliena Ledecky spazza via Record del Mondo 800 stile!

Oro olimpico a sorpresa per Tony Ervin nei 50 stile e Joseph Schooling nei 100 farfalla. Ancora USA padrone del dorso con la nuova regina Maya Dirado.

La nottata della settima giornata di finali e semifinali di queste Olimpiadi di Rio vive la pazza finale dei 50 stile uomini che contro ogni pronostico vede trionfare lo statunitense Tony Ervin che riuscito a fare ciò che sembrava veramente impossibile, ossia quello di centrare un oro olimpico all’età di 35 anni – clicca qui per leggere la notizia dettagliata – si piazza davanti a tutti con 21”40, un centesimo prima del francese Florent Manaudou, oro olimpico ai Giochi di Londra 2012 e davanti all’altro statunitense Nathan Adrian con 21”49. Questo incredibile successo porta Ervin ad essere il nuotatore più anziano ad aver mai ottenuto un oro olimpico!

«Tutto è possibile nella vita – dichiara Tony Ervin a fine gara – Ringrazio la mia famiglia, il mio coach tutti quelli che mi sono stati sempre vicini. Sono felicissimo»

maya-dirado-olympic-games-rioLa finale dei 200 dorso donne sembra non vivere invece particolari sorprese con la partenza e le prime bracciate che vedono imprimere il solito ritmo di leadership impresso dalla magiara Katinka Hosszu che con la migliore reazione di stacco alla partenza (0.59) e con il miglior parziale alla virata dei 50 metri (29”37), conduce bene la gara in testa fino ai 150 metri dopo dei quali inizia a faticare e sentire il ritorno della statunitense Madeline Dirado che dimostra di non voler perdere la sfida con l’ungherese. Con un testa a testa lungo una decina di metri, la statunitense riesce a strappare l’oro con 2’05”99 ai danni proprio della magiara con 2’06”05. Bronzo per la canadese Hilary Caldwell con 2’07”05. Sesto posto per la nuotatrice dello Zimbabwe Kirsty Leigh Coventry con 2’08”80 che all’età di 33 anni, alla sua quinta olimpiade, è riuscita a centrare una storica finale.

«Sono felicissima – dichiara Maya Dirado a fine gara – Non avevo mai pensato nemmeno di sognarla questa medaglia. Un sogno, non vedo l’ora di tornare a casa per riabbracciare la mia famiglia.»

medals-100-butterfly-olympic-games-rioNei 100 farfalla uomini si consuma il grandissimo successo del singaporiano Joseph Schooling che riesce nell’impresa di battere il cannibale Michael Phelps che anche in questa distanza voleva il poker di ori olimpici come fatto nei 200 misti che l’hanno visto trionfare da Atene 2004 ad oggi – clicca qui per leggere la notizia dettagliata. Con una condotta di gara che lo vede sempre in testa il singaporiano conquista l’oro, primo nella storia del Singapore, con il Record Olimpico di 50”39 davanti ad un inconsueto e mai visto terzetto di primissimo livello composto da Michael Phelps, Chad Le Clos e Laszlo Cseh che chiude in ex aequo con 51”14.

«Non sarei potuto andare così forte se non avessi avuto avversari così forti come Phelps, Chad Le Clos e Laszlo – dichiara Joseph Schooling a fine gara – Tante emozioni insieme, devo ancora realizzare tutto ciò.»

medals-800-freestyle-olympic-games-rioLa finale degli 800 stile femminili come da copione incorona la statunitense Katie Ledecky che dimostra ancora una volta la supremazia schiacciante con una prestazione da aliena – clicca qui per leggere la notizia dettagliata. L’americana conquista l’oro con Record Olimpico e nuovo Record del Mondo toccando la piastra in 8’04″79 con il quale cancella il suo precedente primato di 8’06″68. Argento per la britannica Jazz Carlin con 8’16”17 davanti alla magiara Boglarka Kapas, campionessa europea in carica, con 8’16”37.

L’unica semifinale in programma questa notte era quella dei 50 stile donne e vede piazzarsi davanti a tutte la danese Pernille Blume con 24”28 seguita dall’australiana Cate Campbell con 24”32 e dall’olandese Ranomi Kromowidjojo con 24”39. Quinta l’altra Bronte Campbell con 24”43 seguita dalla campionessa olimpica dei 100 stile Simone Manuel con 24”44. Resta fuori dalla finale la svedese Sarah Sjostrom 13esima con 24”69.                                                                                         

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Appuntamento fissato direttamente per le 03.00 ora italiana, le 22.00 a Rio, per l’atto conclusivo dell’ottava giornata dei Giochi Olimpici di Rio con le finali dei 50 stile donne, 1500 stile uomini con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti a caccia di medaglie olimpiche e la 4×100 mista uomini e donne con le Azzurre impegnate in gara, trasmesse in diretta su Rai Sport.

Clicca qui per i Risultati Gare in tempo reale del Nuoto dei Giochi Olimpici di Rio 2016

Clicca qui per il Calendario Gare del Nuoto e gli orari della diretta televisiva

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.