Hydrobike, allenamento complementare per il Nuoto ma anche per dimagrire!

Praticare Fitness in acqua è un nuovo modo di lavorare in piscina, sia per i nuotatori di livello che per i praticanti appassionati che vogliono dimagrire 

Il nuoto offre una grande opportunità di svolgere allenamenti cardio, ma l’allenamento di resistenza è altrettanto vantaggioso per un atleta ed è per questo motivo che Crossfit e TRX sono diventati allenamenti di tendenza negli ultimi anni ed è proprio prendendo ispirazione da queste tendenze che pesi, cinghie idriche, bande di resistenza e altre attrezzature di aquafitness sono entrate a far parte degli allenamenti dei nuotatori.
L’elemento acqua “esalta” certi esercizi praticati tradizionalmente a secco, riducendo l’impatto del peso e spostando il centro di gravità, offrendo così all’atleta una sfida supplementare, che si tratti di un nuotatore esperto o semplicemente un frequentatore di piscine che ha come unico scopo quello di rimettersi in forma e dimagrire divertendosi.

Aquagym, Aquatone, Aquapump, Aquastep e Hydrobike sono ormai corsi sempre più frequenti in piscina e le ragioni per cui sono diventati sempre più popolari sono chiare a chiunque prova uno di questi corsi. L’esercizio fisico combinato con il potere dell’acqua è la chiave di questi allenamenti e in questo l’Hydrobike, o anche Hydrospinning, rappresenta in particolare la migliore combinazione tra il fitness e la piscina.
Sono ormai noti i vantaggi del nuoto, così come possono essere noti anche i vantaggi provenienti da un regolare allenamento in bicicletta, ma probabilmente non sono altro e tanto noti i vantaggi che si possono ottenere da un allenamento di bicicletta fatto…in piscina!

L’Hydrobike è un allenamento sorprendentemente brillante da praticare in piscina, grazie al quale si beneficia al meglio della combinazione di due tipologie di sport, perchè mentre il ciclismo è ottimo per un allenamento cardio e di forza per le gambe, l’Hydrobike consente lo stesso livello di intensità degli allenamenti ma senza la stessa pressione sulle articolazioni e sui muscoli grazie alla presenza dell’acqua.

L’acqua fornisce infatti un miglior livello di supporto per i movimenti del corpo sulla bici stazionaria, mentre la temperatura dell’acqua mantiene il corpo in assetto, senza sottoporlo alla normale sudorazione che si avrebbe con un duro lavoro a secco! Questo però non vuol dire che in piscina non si sudi.

L’Hydrobike per un nuotatore competitivo
L’Hydrobike risulterà per un nuotatore competitivo un validissimo allenamento di Cross Training, grazie al quale aumenterà le proprie capacità respiratorie, la resistenza e soprattutto la forza muscolare abbassando il rischio infortuni ed eludendo la solita routine degli allenamenti in vasca.

L’Hydrobike per una persona che vuole dimagrire
L’Hydrobike per un appassionato di sport acquatici sarà invece un più che valido alleato per ritrovare una buona forma fisica e dimagrire, senza rinunciare al divertimento.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

 

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!





Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*