Nuoto paralimpico, Federico Morlacchi campione europeo dei 400 stile per la terza volta!

Quarta medaglia vinta a Dublino dall’atleta della PolHa Varese che sale sul podio di questa gara da sei anni e quarantesima internazionale in carriera

Dopo la doppietta Azzurra nei 100 stile libero classe S5 di Antonio Fantin e Francesco Bocciardo clicca qui per saperne di più e il titolo europeo di Vincenzo Boni nei 200 stile libero S3 al quale si è alternata la medaglia d’argento di Monica Boggioni nei 100 stile libero S5clicca qui per saperne di piùla penultima serata dei Campionati Europei che si sta disputando nel National Aquatic Centre di Dublino ha regalato un altro sussulto grazie alla prodezza di Federico Morlacchi nella finale dei 400 stile libero classe S9.

La gara si apre subito con un bel testa tra Morlacchi e il britannico Lewis White, argento nei 100 stile in questi Europei, con i due che staccano immediatamente il resto degli atleti in finale. White è davanti ma il sorpasso si materializza ai 150 metri che vedono Morlacchi portarsi in testa e poi allungare vasca dopo vasca, bracciata dopo bracciata, fino a dominare l’ultima parte della finale che chiude con il crono di 4’16”92.

Quarantesima medaglie internazionale per Morlacchi, terzo oro vinto in questi Campionati in aggiunta al bronzo dei 100 stile, terzo titolo europeo di fila vinto in questa specialità per “Il Principe”. In mezzo ci sono i due argenti mondiali di Montreal 2013 e Glasgow 2015 e il bronzo e l’argento dei Giochi di Londra 2012 e Rio 2016 che chiariscono quanto sia costante la presenza dell’atleta allenato da Max Tosin sul podio di questa gara negli ultimi sei anni.

“Ho dato veramente tutto in questa finale e c’è da dire che una gara del genere al sesto giorno lascia molto poco alla fantasia – dichiara Federico Morlacchi – Con White ci siamo scambiati i complimenti, lui ha fatto il suo personale e io mi sono ovuto dannare l’anima per arrivare davanti”

Non riesce mai ad entrare nel vivo della finale l’altro Azzurro Simone Barlaam che chiude settimo in 4’30”58.

“Questa mattina avevo provato una tecnica un po’ diversa, mentre stasera non sono proprio riuscito a entrare in gara – dichiara Federico Morlacchi – Va bene così perché questa è una gara nuova per me”

Il podio viene completato da White che chiude in 4’18”30 e dallo spagnolo Jacobo Garrido Brun con 4’23”70.

Gare in corso di svolgimento, commentate attentamente da Swim4Life Magazine e in diretta su RAI Sport con il commento di Tommaso Mecarozzi e Federica Fornasiero, coadiuvati da Arianna Secondini in zona mista.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per Programma Gare, Start-List gare, copertura Televisiva e convocati Azzurri FINP

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine