filippo-magnini-mondiali-nuoto-100-stile-libero-master

Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati!

Il pesarese conquista il titolo iridato della gara regina a 17 anni dal titolo vinto ai Campionati d’élite di Melbourne, oro nei 100 stile anche di Daniela Deponti e Jennifer Martiradonna, argento per Righetto

Un tuffo nel passato, anzi un déjà-vu, quello che Filippo Magnini ci regala nella seconda giornata delle gare in piscina dei Campionati Mondiali Master di Nuoto in corso a Doha vincendo il titolo di campione mondiale dei 100 stile libero.

L’atleta pesarese tesserato per la Aquamore Acqua13, 42 anni compiuti lo scorso 2 febbraio e accompagnato dall’amico e nutrizionista Luca Di Tolla (nella foto in basso), ha trionfato nella gara regina categoria Master40 nuotando in 51”05, migliorando anche il Record dei Campionati fissato a 51”71.

Devo dire che ero molto emozionato in questo mio primo Mondiale Master e che devo ancora capire bene i meccanismi e tempistiche di questo genere di competizioni – ha dichiarato Filippo Magnini – È andata bene, ho fatto un bel passaggio ai 50 metri, sono palesemente morto alla fine, mi sono mancati gli ultimi dieci metri, però da questa gara ho imparato alcune cose. Vediamo domani se metterò in pratica gli insegnamenti di oggi”

filippo-magnini-luca-di-tolla-mondiali-master-100-stile

Dietro di lui sul podio il russo con bandiera neutrale Andrei Kurnosov, che incontrerà anche nei 50 rana e 50 stile libero, che si è fermato all’argento in 52”60 e il brasiliano Jose Sanches Junior con il crono di 52”93.

Per Filippo Magnini, campione europeo in carica della specialità di vasca corta a Maderia lo scorso novembre, dove ha vinto anche i titoli continentali dei 50 rana e 50 stile libero, in cui tra l’altro è diventato il primo italiano della categoria a nuotare la specialità sotto i 23 secondi, si tratta del primo titolo iridato Master, che casualmente arriva nella gara che ha caratterizzato la sua carriera di atleta d’élite.

Filippo Magnini è stato infatti il primo e unico italiano a vincere un titolo iridato nei 100 stile libero in vasca lunga, che ha vinto inoltre in due Mondiali consecutivi, Montreal 2005 e Melbourne 2007 e proprio a distanza di quasi 17 anni da quella vittoria, oggi è arrivato il titolo Mondiale da Master.

filippo-magnini-mondiali-master-100-stile-doha

Alla fine oggi sono riuscito a fare la seconda prestazione mondiale mai nuotata da un Master40, seconda soltanto al Record Mondiale nuotato da me lo scorso luglio, quindi devo essere soddisfatto – prosegue Filippo Magnini – Ovviamente cerco sempre di migliorarmi, quindi non posso essere soddisfatto al 100% ma lo sono al 99%.

Domani e dopodomani ho altre due gare, con degli sprinter molto forti, sarà dura. Ci sono un sacco di italiani qui che stanno vincendo e stanno andando fortissimo e a cui faccio i complimenti”

L’atleta pesarese ha esordito da Master lo scorso 6 maggio in occasione del Trofeo di San Marino, dove migliorò il Record Italiano dei 50 farfalla Master40 in vasca lunga dopo venti anni.

Successivamente ha migliorato il Record Italiano dei 50 stile libero in vasca olimpionica in occasione del Memorial Angelo Gnecchi di Bergamo, prima di partecipare al suo primo Campionato Italiano Master organizzato a Riccione, proprio nella piscina dove ha raggiunto livelli altissimi in occasione dei numerosi Campionati Italiani Assoluti disputati da atleta d’élite, dove migliorò il Record Mondiale Master40 dei suoi 100 stile libero e il Record Europeo Master40 dei 50 rana con 27”68.

In quasi dieci mesi da atleta Master, Filippo Magnini ha siglato sette nuovi primati, tre mondiali individuali e uno in staffetta, un primato europeo e due italiani.

Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati – Video Gara

Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati – Intervista Video

filippo-magnini-mondiali-master-nuoto-100-stile-video
Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati – Oro anche per Daniela Deponti e Jennifer Martiradonna, argento per Righetto

Oltre la prima medaglia iridata di Magnini da atleta Master, i 100 stile libero dei Campionati Mondiali di Doha consegnano l’ennesima medaglia internazionale a Daniela Deponti, Acqua1Village, che conquista l’oro Master55 nuotando in 1’05”45, precedendo sul podio la magiara Csilla Csikany con 1’05”58 e la brasiliana Maria Vieira D Almeida con 1’10”50.

Sono contentissima del risultato, sia cronometrico che naturalmente del titolo mondiale – ha dichiarato Daniela Deponti – A Fukuoka avevo nuotato 1″6 in più, conoscevo la magiara e sapevo di dovermi giocare al meglio le mie carte. Questa medaglia la dedico al mio coach, preparatore atletico ed osteopata che mi ha preso in carico da settembre, nonché mio figlio Ivan Franchi. Questo oro vale molto per me, in quanto sono all’ultimo anno di categoria”

daniela-deponti-filippo-magnini-mondiali-100-stile-master

Titolo iridato anche per Jennifer Grazia Martiradonna, Klab Sport, che trionfa nella categoria Master25 segnando il tempone di 58”75, a soli 3 centesimi dal Record Italiano di Monica Benvenuti che resiste da oltre vent’anni.

Alle spalle della pugliese, che è stata una delle cinque atlete di questi Mondiali che hanno nuotato i 100 stile sotto al minuto e l’italiana con il miglior crono, si sono classificate la cinese Guo Xinzhou con 59”74 e la polacca Agnieszka Gajdowska con 59”99.

jennifer-martiradonna-filippo-magnini-mondiali-100-stile-master

Sono qui per divertirmi, felice di aver fatto una buona gara su questi 100 stile libero – ha dichiarato Jennifer Martiradonna – Adesso proverò a divertirmi anche nel delfino e nelle staffette insieme ai miei compagni di squadra”

L’argento vinto da Nicholas Carlo Righetto completa il bottino conquistato dagli italiani impegnati nei 100 stile libero.

Anche lui tesserato per Klab Sport, Nicholas Carlo Righetto conquista il titolo di vice campione del mondo Master30 segnando 53”31 alle spalle dell’irlandese Paul Laffan che vince in 53”05 e davanti allo spagnolo Jose Maria Gomez Angulo che chiude il podio a 53”38.

nicholas-carlo-righetto-filippo-magnini-mondiali-100-stile-master

Puntavo molto su questa gara e speravo di limare qualcosa dal mio personale dell’anno scorso – ha dichiarato Righetto – Sono molto contento della posizione e del buon miglioramento. Ora testa ai 200 misti e alle staffette”

Articolo dedicato ai 200 dorso della seconda giornata di Mondiali Master di Doha – Clicca qui per leggerlo

Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati – Risultati completi Mondiali Masters Nuoto Doha 2024

Filippo Magnini mette la corona sui 100 stile libero, a Doha primo titolo Mondiale Master e Record dei Campionati – Elenco Iscritti Mondiali Masters 2024

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights