filippo-magnini-2023-record-mondiale-200-stile-piscina-bocconi-milano

Filippo Magnini chiude il 2023 con un altro Record del Mondo Master40!

Il pesarese protagonista alla Swimmicup Merry X-MASter, dove arrivano anche i Record Mondiale ed Europeo di Franca Bosisio

Filippo Magnini chiude il 2023, il primo anno da atleta Master, mettendo la firma su un altro Record del Mondo individuale della categoria Master40 e contribuendo al Record del Mondo della 4×50 misti Master160-199 e al Record Europeo della 4×100 mista Master160-199 siglati dalla Aquamore Acqua13.

Il tutto, nella seconda edizione della Swimmicup Merry X-MASter, meeting di Circuito Supermaster FIN a tema natalizio disputato nella piscina con vasca corta dell’Aquamore Bocconi Sport Center di Milano.

L’evento ha registrato la presenza di poco più di mille atleti, numeri che non si vedevano da molto tempo nel settore competitivo Master FIN, provenienti da 100 società di 12 regioni d’Italia che hanno dato vita a due giorni di gare intense.

Il clima di grande performances e divertimento è stato impreziosito anche da tre Record Mondiali, due Europei e due Italiani.

Protagonista assoluto dell’evento, il padrone di casa Filippo Magnini, che festeggia i suoi primi sette mesi da atleta Master collezionando un altro Record del Mondo individuale.

Filippo Magnini chiude il 2023 con un altro Record del Mondo Master40!

L’atleta pesarese, 42 anni il prossimo 2 febbraio, ha esordito da atleta Master lo scorso 6 maggio in occasione del Trofeo di San Marino, dove migliorò il Record Italiano dei 50 farfalla Master40 in vasca lunga dopo venti anni.

Filippo Magini ha compiuto un progressivo ed entusiasmante inserimento nel mondo Master prendendo poi parte poche settimane dopo al Memorial Angelo Gnecchi di Bergamo, dove segnò il Record Italiano dei 50 stile libero in vasca olimpionica.

Fu il preludio al suo primo Campionato Italiano Master disputato la scorsa estate a Riccione, piscina a lui familiare per i tanti Assoluti disputati da atleta d’élite, e dove siglò il suo primo Record Mondiale Master40 mettendo il marchio della corona sui suoi 100 stile libero.

Filippo Magnini ha poi dato seguito ai Campionati Italiani Master disputato il suo primo Europeo in vasca corta da Master, vincendo tre titoli continentali Master40, segnando due Record del Mondo e uno Europeo.

A Madeira, in Portogallo, dove lo scorso novembre si è disputato l’evento, ha esordito con l’oro e il Record Mondiale Master40 dei 50 stile libero, diventando il primo italiano della categoria a nuotare la specialità sotto i 23 secondi.

Nella stessa giornata, Filippo Magnini ha segnato anche il Record Europeo Master40 dei 50 rana con 27”68, crono migliore anche del vecchio Record Mondiale che però era stato migliorato soltanto una settimana prima dal sudafricano Roland Schoeman, suo eterno rivale, che agli Arizona State Championship in vasca corta aveva nuotato in 27”05 abbattendo il 28”06 del nipponico Ryosuke Imai con 28”06 registrato in casa a dicembre 2019.

Ciliegina sulla torta, due giorni dopo Filippo Magnini ha vinto anche il titolo europeo di vasca corta Master40 dei 100 stile libero con il sontuoso crono di 48”68 migliorando il Record del Mondo di categoria che era detenuto dal nipponico Hideaki Hara con 49”64 dal 2017.

Sei nuovi primati, tre mondiali, uno europeo e due italiani, in sette mesi di gare Master, ai quali ha aggiunto un altro Record del Mondo individuale in occasione della Swimmicup Merry X-MASter disputata in casa.

4x50-misti-master-filippo-magnini-record-mondiale-piscina-bocconi-milano
Filippo Magnini protagonista alla Swimmicup Merry X-MASter nella piscina del Bocconi Sport Center di Milano

Nell’evento organizzato dalla Aquamore Acqua13, Filippo Magnini ha messo la firma anche sui 200 stile libero Master40 fermando il crono a 1’49”86, cancellando l’1’50”08 dello statunitense Michael Ross che resisteva dal 2008.

In Europa cade il primato del danese Claus Iversen con 1’51”91 del 2017, mentre in Italia viene aggiornato l’1’54”62 di Alberto Montini del 2009.

Nella due giorni di gare della Swimmicup Merry X-MASter, Filippo Magnini ha inoltre contribuito al Record Mondiale della staffetta 4×50 misti maschile Master160-199 e al Record Europeo della 4×100 misti maschile Master160-199 della Aquamore Acqua13.

Nella 4×50 misti, la formazione composta da Enrico Catalano, 26”39, Filippo Magnini, 27”40, Leonardo Federici, 25”82, e Stefano Garzonio, 23”04, ha segnato 1’42”55 migliorando il primato mondiale dei giapponesi del Diablo con 1’42”90 segnato soltanto lo scorso febbraio.

Caduti anche il Record Europeo, detenuto dai russi della SibMasters con 1’43”04 del 2016, e il Record Italiano del DDS con 1’46”19 del 2006.

Nella 4×100 misti maschile, la medesima formazione nuota in 3’49”40 con le frazioni in ordine di Enrico Catalano con 56”38, Stefano Garzonio con 1’04”90, Leonardo Federici con 59”32 e Filippo Magnini con 48”80 depennando il continentale e l’Italiano del Master Brescia con 3’50”15 del 2018.

4x100-misti-master-filippo-magnini-record-mondiale-piscina-bocconi-milano

Filippo Magnini ha inoltre siglato la miglior prestazione assoluta del meeting con i 1035,13 punti totalizzati nei 200 stile libero.

Filippo Magnini protagonista alla Swimmicup Merry X-MASter, gli altri primati caduti nella piscina del Bocconi Sport Center di Milano

Oltre ai record di Filippo Magnini, individuali e in staffetta, nel corso della due giorni di gare sono caduti altri quattro primati, due dei quali messi a segno da Franca Bosisio.

L’atleta del Team Trezzo Sport si è resa protagonista nei 100 farfalla fermando il crono a 1’08”11 migliorando finalmente il Record Mondiale Master55 della statunitense Karlyn Pipes con 1’08”15 del 2017.

franca-bosisio-record-master-filippo-magnini-piscina-bocconi-milano

La lombarda ha migliorato anche il Record Europeo e Italiano che lei stessa deteneva con 1’08”22 fatto lo scorso febbraio, collezionando anche la miglior prestazione femminile del meeting totalizzando 1026,72 punti.

Al Record Mondiale dei 100 farfalla, Franca Bosisio ha aggiunto il Record Europeo dei 50 farfalla Master55 fermando il crono a 30”11, migliorando il suo stesso precedente di 30”64 dello scorso febbraio.

A questi si aggiungono i Record Italiani di Enrico Catalano, Aquamore Acqua13, con 26”38 nei 50 dorso Master40 e Livio Iarabek, Aquamore Acqua 13, con 6’56”74 nei 200 dorso Master90.

La classifica a squadre vede trionfare il Gonzaga Sport Club davanti a Master Melzo Nuoto e Acqua1Village.

Livio-Iarabeck-record-master-filippo-magnini-piscina-bocconi-milano

Il team organizzatore ringrazia tutti per il bellissimo weekend trascorso insieme e l’entusiasmo trasmesso e augura…. MERRY X-MASter a tutti, dando appuntamento al prossimo appuntamento nel 2024, la terza Edizione di Swimmicup Night Edition.

Filippo Magnini protagonista alla Swimmicup Merry X-MASter – Clicca qui per i Risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights